Un passo nel mondo del lavoro per i rifugiati dello Sprar di Alessandria

Anche alcuni beneficiari del progetto SPRAR di Alessandria, gestito da APS Cambalache, Coompany& e Comunità di San Benedetto al Porto, lo scorso 28 novembre hanno partecipato a IoLavoro.
La job fair, promossa da Regione Piemonte con il coordinamento organizzativo dell’Agenzia Piemonte Lavoro, ha l’obiettivo di promuovere l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.
Un’occasione colta al volo anche da 9 ragazzi titolari di protezione internazionale e umanitaria che, nel mese di novembre, hanno seguito il “Laboratorio di preparazione al mondo del lavoro” condotto da Davide D’Amore, insegnante di lingua italiana L2.
Il percorso prevedeva lezioni ed esercitazioni pratiche per permettere ai partecipanti di consolidare le loro capacità comunicative, estendere il vocabolario relativo all’ambito professionale di interesse e acquisire la fluency necessaria per sostenere un colloquio.
La seconda edizione dell’evento, organizzata nella sede DiSIT dell’Università del Piemonte Orientale, è stata un ottimo banco di prova.
“Vedere così tante persone ad una manifestazione dedicata alla ricerca di lavoro- hanno commentato i partecipanti- ci ha permesso anche di farci un’idea più precisa e realistica della situazione attuale”.
I ragazzi hanno sostenuto dai 5 ai 10 colloqui a testa, in base al profilo professionale, e hanno avuto la possibilità di distribuire il proprio curriculum vitae alle aziende del territorio che cercano personale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *