Cambalache

APS Cambalache

Cambalache è un termine argentino che indica il baratto. Nel mondo della nostra Associazione di Promozione Sociale, assume il valore di uno scambio equo tra culture, conoscenze e competenze, da cui ciascuno esce arricchito.

APS Cambalache è stata fondata nel 2011 con lo scopo di promuovere  l’integrazione sociale di gruppi vulnerabili; la cittadinanza attiva; i diritti sociali ed economici dei gruppi marginali e della società nel suo complesso.

Dal 2012 è impegnata in progetti di accoglienza per richiedenti asilo sul territorio di Alessandria, accompagnando gli ospiti  in tutte le fasi riguardanti le procedure di richiesta di asilo politico, dando loro assistenza linguistica, culturale e sanitaria.

Nel 2015 APS Cambalache ha iniziato l'avventura nel mondo dell'apicoltura urbana e sociale progettando, insieme ad una rete di partner, “Bee my Job”, un percorso di formazione e inserimento lavorativo rivolto a Richiedenti Asilo e Titolari di Protezione Internazionale.

Lo scambio con la cittadinanza viene costantemente promosso attraverso la partecipazione ad iniziative pubbliche; gli incontri presso l'apiario urbano, inaugurato nel 2015 al Forte Acqui; gli appuntamenti con “Indovina chi viene a cena?”, un progetto promosso dalla Rete Italiana di Cultura Popolare; la creazione di partnership e sinergie con associazioni ed enti del territorio.

Le attività sono portate avanti da un gruppo di giovani professionisti formati negli ambiti dei diritti umani, dei servizi sociali, dell'assistenza psicologica e sanitaria, della cooperazione allo sviluppo.