“Bee My Job”, in Regione Piemonte tra BUONE PRATICHE E NUOVE OPPORTUNITÀ’

Il 9 luglio 2015 l’APS Cambalache ha partecipato al seminario “Accoglienza e integrazione, buone pratiche e nuove opportunità” organizzato dalla Regione Piemonte con l’obiettivo di far emergere le realtà che sono esempio di buone pratiche nell’accoglienza e nell’integrazione dei richiedenti asilo.

APS Cambalache è stata invitata a presentare il progetto “Bee My Job” considerato una buona prassi di integrazione socio-economica di richiedenti asilo e titolari di protezione.

Scarica la presentazione del progetto Bee My Job

I protagonisti del seminario sono stati le amministrazioni locali, gli operatori sociali, le associazioni e i migranti, che hanno discusso su quelli che sono i percorsi positivi di inserimento sociale dei richiedenti asilo nei territori piemontesi.

Guarda il video con la raccolta delle testimonianze presentate

Parlare di integrazione in una situazione in cui le norme la sfavoriscono, porta al centro della discussione non solo le buone pratiche, ma anche le criticità di un sistema. Si è parlato infatti del “problema del dopo”,  ci si è chiesti “buone pratiche, e poi?”, ci si è confrontati sull’importanza della creazione di reti, e centrale è stata la parola formazione, di fondamentale importanza per gli amministratori, per gli operatori e per chi è accolto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *