OP: incontro tra migrazioni e cultura popolare

Sabato 4 ottobre, una piccola delegazione di Cambalache ha partecipato ad “OP: Festival dell’Oralità Popolare”, organizzato dalla Rete Italiana di Cultura Popolare, a cui aderiamo, in P.zza Carlo Alberto a Torino.

Prima abbiamo portato l’esperienza del nostro progetto di accoglienza al dibattito “Quel che la televisione non dice – Migrazioni da una sponda all’altra del Mediterraneo”, insieme a llda Curti – Assessore alle Politiche per l’ Integrazione  – Città di Torino; Ada Manfreda – Ricercatrice Universitaria, e Michele Fratino – Comune di Jelsi.

Poi, abbiamo partecipato alla cena di “Indovina chi viene a cena?” insieme alle famiglie migranti che portano avanti l’iniziativa a Torino e ai delegati delle altre città italiane.

Ed infine, assistito al concerto rap di Kento di e ai balli di pizzica.

Una bella giornata che ha permesso a noi di farci testimoni di buone prassi di accoglienza e ai nostri ragazzi di conoscere da vicino il progetto “Indovina chi viene a cena?” che li vedrà protagonisti nella nostra città a partire da novembre, di improvvisarsi nei balli al ritmo di rap e di incuriosirsi di fronte alla pizzica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *