Skill Me UP! e il Focus group per operatori dell’accoglienza. Per non essere soli davanti alla sofferenza

Confronto, ascolto, scambio per crescere insieme, per non essere più da soli davanti alla sofferenza. Fin dall’inizio il progetto Skill Me UP!, dedicato all’assistenza e all’inclusione di rifugiati e richiedenti

Share
Dall’arcobaleno di mani all’albero della fratellanza. Nell’ultimo laboratorio di Skill Me UP! l’arte è un ponte di dialogo

Le arti sono portatrici di un linguaggio arricchito dalla propria cultura di provenienza ma che è in grado di oltrepassare i confini del bagaglio personale, un linguaggio che facilita l’interculturalità

Share