Capodanno alessandrino e SPRAR

ALESSANDRIA – Mercoledì 31 agosto Alessandria ha festeggiato il “Capodanno Alessandrino”, una grande festa per le vie del centro, per salutare l’inizio del nuovo anno lavorativo. Quest’anno, non poteva mancare un gesto di solidarietà verso le  popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto. Gli Ospiti del progetto SPRAR, gestito dal Comune e dall’ATI tra APS Cambalache, Associazione Comunità San Benedetto al Porto e Coompany &  Soc. Coop. Sociale, hanno partecipato all’evento cucinando e offrendo ai passanti un aperitivo multietnico, accompagnato da musica e da cocktail a base di miele. E’ stata un’occasione per far conoscere alla cittadinanza gli ospiti e lo stesso Progetto SPRAR, anche attraverso cartelloni informativi.

Il ricavato della serata è stato devoluto alle persone colpite  dal terremoto.

Inoltre, i gestori del progetto SPRAR hanno deciso di sostenere l’iniziativa dell’associazione S.I.E, Solidarietà Internazionale Emergenza, che ha raccolto fondi attraverso la distribuzione di  gadget a forma di casette/spilla realizzati in materiali riciclati dai volontari della Onlus, aiutati anche da quattro richiedenti asilo seguiti dall’APS Cambalache di Alessandria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *